Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2381/36646
Title: Mais, miseria e “mania pellagrosa”: i pazienti del Polesine e Veneti nei manicomi di San Servolo e San Clemente a Venezia (1840-1910)
Authors: Gentilcore, David Carmine
Priani, E.
First Published: 1-Sep-2015
Publisher: Minelliana (Rovigo, Italy)
Citation: Gentilcore, DC;Priani, E, Mais, miseria e “mania pellagrosa”: i pazienti del Polesine e Veneti nei manicomi di San Servolo e San Clemente a Venezia (1840-1910), ed. Gasparini, D, 'Il mais nella storia agricola italiana, iniziando dal Polesine', Minelliana (Rovigo, Italy), 2015, pp. 119-133 (14)
Abstract: Il 19 aprile del 1881 un « terriere » trentaduenne viene ammesso all’ospedale di Adria, con febbre e delirio. Perchè soffermarsi sul caso di A.F., simile atanti altri casi di pellagrosi che hanno raggiunto lo stadio della malattia mentale? La malattia di A.F. potrebbe anzi sembrare piuttosto lieve, dato che dura poco più di tre mesi e che il paziente esce guarito dal manicomio; le sue condizioni di vita peró non cambiano e quindi le cause che hanno determinato la sua malattia rimangono inalterate. Comunque, proprio perché il caso di A.F. è tipico, ci offre tanti spunti per capire la « pazzia pellagrosa »—le sue caratteristiche, le sue cause, le sue cure—durante le seconda metà dell’Ottocento. In particolar modo, data la tematica specifica di questo volume, il caso ci dà la possibilità di capire come e in che modo venivano curati i malati originari del Polesine; in ciò consiste anche lo scopo principale del presente saggio. Tra i diversi obiettivi del nostro progetto di ricerca vi è anche quello consistente nella costruzione di un data base delle cartelle cliniche dei due manicomi veneziani. La creazione del data base fa parte di una metodologia di ricerca pluralistica, visto che il nostro approccio verso lo studio del passato da sempre mette insieme metodologie qualitative e quantitative, esperienze individuali e di gruppo, indagini microstoriche ma con uno sguardo verso il quadro generale, ponendo domande « storiche » condizionate da intuizioni antropologiche e sociologiche. I dati che presentiamo in questo saggio sono tutti ricavati dal nostro data base, la cui implementazione, ad oggi, è in fase conclusiva. Il data base del nostro progetto è costruito interamente sulle cartelle cliniche dei pazienti dei due manicomi veneziani di San Servolo, per gli uomini, e San Clemente per le donne.
Series/Report no.: Rapporti Polesine e Cultura Padana;vol 30
ISBN: 9788865660546
Links: http://www.minelliana.it/prodotto/il-mais-nella-storia-agricola-italianainiziando-dal-polesine/
http://hdl.handle.net/2381/36646
Version: Publisher Version
Status: Peer-reviewed
Type: Chapter
Rights: Copyright © 2015, Minelliana. All rights reserved. Archived with permission of the publisher.
Appears in Collections:Published Articles, School of Historical Studies

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Gentilcore _Priani estratto Libro-Mais-2015 ok uso per estratti-7.pdfPublished (publisher PDF)3.66 MBAdobe PDFView/Open


Items in LRA are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.